Innsbruck - Viaggio da una Vita

Vai ai contenuti

Menu principale:

Viaggi > Europa > Austria





Innsbruck
è una città del Tirolo molto carina; nell'Estate del 2007 segnò per me un passo importante, per il mio futuro da viaggiatore, perchè fu la mia prima vacanza all'estero con la mia attuale compagna e fu una specie di test per vedere se non avesse problemi di ambientamento al di fuori dei confini Italiani... Test superato a pieni voti!
Il viaggio in auto fu abbastanza agevole senza problemi di traffico ed arrivammo per pranzo dopo 4 ore abbondanti di strada e circa 480Km, via Brennero. L'impatto con la città, in un splendida giornata di sole, fu subito "dolce"; parcheggio in Maria Theresien Strasse
per chiedere informazioni ma l'occhio cadde nella vetrina di una pasticceria con tanti dolci "pittoreschi" a forma di topolino e fette di torta alte 8cm con almeno 4-5 strati di "bontà ipercaloriche". La pensione dove abbiamo alloggiato, Prantner, si trovava nella periferia est della città ed era a conduzione familiare in ottimo stato; forse l'unico inconveniente era il bagno in comune per ogni piano ma poco male in vista delle future avventure (vedi Nepal 2011); alla fine chi ha pagato la mancata presenza di più bagni erano quelli che andavano dopo di me; uno addirittura credo sia svenuto.
Un autobus, in 10 minuti, ci portava in centro dove abbiamo visitato il Duomo
, il Tetto d'oro e ciliegina sulla torta, una bella vista dall'alto di Innsbruck dalla Torre del municipio; interessante è stato anche il Museo Ferdinandeo con l'esposizione delle farfalle e qualche "intruso peloso" come l'orso; abbiamo inoltre visitato l'Alpenzoo che è uno degli zoo più in alta quota d'Europa.
La colazione era continentale e mai abbiamo azzardato a farla all'Americana/Tedesca; per i pasti ci siamo affidati a piatti tipici a base di carne e verdure ma il nostro obbiettivo erano i dolci e ne siamo usciti ampiamente soddisfatti.
Inoltre come molte città del Tirolo e del Sud-Tirolo, vedi Bolzano, Merano, Bressanone, Innsbruck acquista un fascino particolare nel periodo invernale grazie allo scenario delle Alpi innevate ed ai mercatini che riempono le strade con addobbi natalizi e prodotti stagionali. Precedentemente avevamo visto Innsbruck d'Estate ed il confronto era quindi obbligato; la vittoria è andata alla Innsbruck Natalizia!

RICORDI BREVI:

MEZZO DI TRASPORTO
: Auto propria: Nissan Almera; Pullman GT con l'ANMIL.
LUOGO:
Innsbruck [A]; 574 m.s.l.m.
STRUTTURA RICETTIVA: Pension Prantner
, Schützenstraße 34, 6020 Innsbruck (A).


 
Torna ai contenuti | Torna al menu