Val Ossona [I] - Viaggio da una Vita

Vai ai contenuti

Menu principale:

Varie > Valli > Piemonte





Se la Val Borbera, da piccolo, mi sembrava un luogo remoto, la Valle Ossona lo ero solo un pochino meno ed arrivare oltre quel "lontanissimo" paese di Villaromagnano era un qualcosa di epocale.
Mio padre, appena andato in pensione nel 90, aveva acquistato un terreno nei pressi di Mombisaggio
, nel quale tra fine settimana in famiglia, vendemmie e cene tra amici trascorrevo molto tempo con la sensazione di essere in un posto remoto, esattamente come quando andavamo a trovare mio fratello a Cabella Ligure in Val Borbera; in merito a questo, mi sento onestamente un pò in colpa per aver solo sfruttato, da buon adolescente, il terreno senza poi essere presente come aiuto a mio padre per coltivare l'orto e nel periodo della vendemmia tanto da portarlo, assieme ad altri motivi, a venderla nonostante vari lavori fatti per allargare il casotto e renderla quasi abitabile con un giardino e piante da frutta.
La Valle Ossona è anche, in tempi più recenti, il riferimento per giri in bici fino a Costa Vescovato
e Castellania senza rischiare sulle più trafficate SS35 e SS10, ed a piedi in Strada Viola o verso Vho.

Una piccola perla, isolata su una collinetta vicino alle fonti del torrente è Sarizzola dalla quale, con comode strade bianche è possibile raggiungere sia Garbagna e sia le Torri di Sant Alosio.

RICORDI BREVI
:


MEZZO DI TRASPORTO: Auto propria: Nissan Almera, Toyota Yaris, Fiat Panda; moto propria: Kawasaky ZR7, Vespa; Bici.

NASCITA TORRENTE: Monte San Vito a 550 m.s.l.m.
LUNGHEZZA
: 15Km.
EMISSARIO
: Scrivia a Tortona (AL).

 
Torna ai contenuti | Torna al menu