Lago Maggiore [I] - Viaggio da una Vita

Vai ai contenuti

Menu principale:

Varie > Laghi > Italia



 

Quando ancora Genova e dintorni non erano lo standard ufficiale dei weekend c'era una equilibrata battaglia fra il Lago Maggiore e la Riviera di Levante.
Con una coppia di amici e con i primi giri in moto il Lago diventò meta abbastanza frequente tanto da andarci anche due volte nel giro di 1 settimana per visitare prima Arona dopo l'escursione allo Zoo Safari di Pombia
e la volta successiva le Isole Borromee e Villa Pallavicino a Stresa.
Con il periodo "Svizzero" dove almeno ogni due weekend eravamo in territorio Elvetico, il "Verbano" è stato per due volte luogo di relax, dopo aver valicato il Passo del San Gottardo
, con Locarno ed Ascona.
Per qualche anno, non passammo più da queste parti, ripiegando in qualunque stagione verso la Liguria
, ma su consiglio di Nadia ritornammo sulla sponda Est ad Angera per visitare la Rocca Borromea dalla quale si gode uno spettacolare panorama sul Lago e sulle 3 più famose isole. Vicino ad Angera c'è Ranco che come paese non ha niente di più di altri ma per i miei gusti è una specie di paradiso dato che ospita uno dei più importanti musei ferroviari all'aperto gestiti da un buffo signore un pò introverso.
Con la Smart Box che Nadia e Papà mi regalarono per il compleanno del 2010, decisi di andare all'agriturismo Monterosso
su un rilievo alle spalle di Verbania e fu una scelta azzeccata perchè nel giro di 2 giorni son saltato da un clima montano con pascoli e silenzio ad un più movimentato clima "marino" sulle spiagge del lago dove per la prima ed unica volta ho fatto un bagno completo al di fuori del Mar Mediterraneo; quel weekend fu poi completato da un attraversamento completo dell'autostrada A26 fino a Vesima (GE) giusto per creare una delle tante "opposizioni" che hanno caratterizzato molti miei viaggi con finale bagno nel Mar Ligure.
Parlando con molte persone del Lago Maggiore
, anche con un collega che è cresciuto nella zona, era frequente che mi venisse fatta la domanda se avessi visitato il Sacro Monte con la Statua di San Carlo e quindi mosso dalla curiosità decisi di farci una gita rilassandosi poi in un baretto ad Arona.

RICORDI BREVI
:


MEZZO DI TRASPORTO: Auto propria: Nissan Almera; moto propria: Kawasaky ZR7.
LUOGHI VISITATI
: Arona (NO - 212 m.s.l.m.), Stresa (VB - 200 m.s.l.m.), Angera (VA - 193 m.s.l.m.), Verbania (VB - 197 m.s.l.m.), Locarno e Ascona ([CH] - 200 m.s.l.m.).



 
Torna ai contenuti | Torna al menu