Vens-Vetan [I] - Viaggio da una Vita

Vai ai contenuti

Menu principale:

Varie > Trekking & Walking > Val D'Aosta





Una delle tante uscite fuori programma fatte con Tino e Chiara sempre è comunque in avanscoperta per proposte per l'anno escursionistico successivo della Pietra Verde. In questa occasione dovevamo verificare il sentiero che da Etroubles scende ad Aosta sulla Via Francigena, non percorso qualche anno prima causa condizioni meteo avverse e limitato al primo tratto dal Passo del Gran San Bernardo fino ad Etroubles.

Arrivati ad Aosta, purtroppo per soli 5 minuti, abbiamo perso la corriera che ci avrebbe portato ad Etroubles per iniziare la camminata in discesa; non avendo alternative se non la seconda corsa nel primo pomeriggio (logisticamente non fattibile essendoci già le giornate corte), ci siamo spostati in auto ed abbiamo optato per un sentiero panoramico che partiva da Vens ed arrivava al piccolo borgo di Vetan, precisamente alla frazione Notre Maison.

Peccato per la giornata nuvolosa e buia che ha impedito di godere a pieno dei panorami sulla Catena Alpina e sulla valle della Dora Baltea; partiti da Vens, con un sentiero in costa siamo arrivati prima in un alpeggio decisamente "frequentato" e poi all'imbocco del sentiero del Mont Fallère, prima di scendere verso il complesso del Hotel Notre Maison dove ci siamo goduti un mega tagliere di salumi e formaggi con vista su alcune curiose camere ricavate da vecchie botti in legno.

Al ritorno, sullo stesso sentiero, ci siamo poi soffermati sullo stupendo Laghetto Joux appena sopra Vens.

RICORDI BREVI
:


MEZZO DI TRASPORTO: Auto Amici.

ITINERARIO 1: Vens - Vetan e ritorno


 
Torna ai contenuti | Torna al menu